e-mail: ballarino.ballarino@inwind.it 

 

Il 31 Dicembre 2014 Tito Ballarino ci ha lasciati.


Grande giurista, uomo generoso e amante della vita, nel suo ultimo "Diritto internazionale pubblico", dato alle stampe poco prima della malattia che lo ha portato all'exitus, la sua prolifica vita professionale è stata riassunta con queste parole:

Ha insegnato nelle Università di Pavia, Urbino, Padova e Cattolica di Milano. Le sue opere principali sono: Forma degli atti e diritto internazionale privato, Cedam, Padova, 1970; Costituzione e diritto internazionale privato, Cedam, Padova, 1974; Diritto internazionale privato italiano, VII edizione, Cedam, Padova, 2011; Manuale di diritto dell'Unione europea, IX edizione, Cedam, Padova, 2010; Manuale di diritto aeronautico e spaziale in collaborazione con S. Busti, Giuffré, Milano, 1998; Internet nel mondo della legge,  Cedam, Padova, 1998.
Ha tenuto conferenze e corsi in numerose Università: Torun, Cracovia, Wurzburg, Novi Sad, Innsbruck, Louvain, Paris Panthéon-Assis (Paris II), Madrid Complutense, Madrid Carlos II, Accademia dell'Aja, Association Henri Capitant, Journées Jean Dabin, Comité Francais de Droit International privé.
Membro ordinario dell'Accademia dei Giusprivatisti europei. Esercita l'avvocatura in Milano, Analista nello Studio legale Sutti di Milano.


Nel sito trovate il suo curriculum vitae completo, oltre a qualche scatto fotografico e ricordi vari, ai quali se vorrete potrete aggiungere il Vostro (anche e soprattutto vecchie foto, se ne avete), inviando mail a ballarino.ballarino@inwind.it


  ACCESSO AL SITO WEB   
 



Inauguration de la collection Tito Ballarino -  17 décembre 2015 - Dorigny, Lausanne  

 

La pagina dedicata a Tito Ballarino nel sito dell'Associazione degli Studiosi di Diritto Internazionale ed Europeo

Un ricordo di Tito Ballarino in un saggio di Andrea Sirotti Gaudenzi (Guida al Diritto del Sole 24 ore, 2015, fasc. 5)

La dimensione culturale del diritto internazionale privato - Giornata in onore di Tito Ballarino - Losanna, 13 giugno 2014

 

© La riproduzione del materiale pubblicato è vietata se non è citata la fonte.
Ogni contravvenzione sarà perseguita a norma di legge.